Reishi

Il Reishi o Ganoderma Lucidum è noto come “fungo dell’immortalità” ed è utilizzato da secoli in Cina per le sue innumerevoli proprietà.

E’ un eccellente antinfiammatorio, dall’azione cortisono-simile: è indicato in caso di dolori osteoarticolari, ma anche per contrastare allergie e asma.

A differenza dei farmaci cortisonici, porta ad un iniziale rialzo della glicemia, ma dopo qualche giorno i livelli di glucosio nel sangue si normalizzano.

Modulando la risposta immunitaria, si è rivelato utile in caso di malattie autoimmuni.

E’ utile anche per gli sportivi, per evitare che nello sforzo intenso si liberi cortisolo in eccesso.

 

E’ un fortissimo antiossidante, il che lo rende uno strumento per mantenere in salute tutti gli organi e i tessuti. Ottimo anti-age per prevenire l’invecchiamento.

Ha un’azione simile agli ace-inibitori quindi concorre a ridurre la pressione arteriosa: è abbinabile anche ai farmaci antipertensivi senza dare interazioni.

E’ un chelante dei metalli pesanti e permette una loro efficace eliminazione.

E’ ricco di Germanio, un oligoelemento che veicola ossigeno ai tessuti: ciò lo rende un efficace tonico-adattogeno contro la stanchezza e gli conferisce proprietà antimutagene.

E’ un protettore del fegato in quanto in grado di detossificare e rigenerare la cellula epatica. Si è rivelato utile come supporto nel trattamento di epatiti croniche.

Una curiosità: i taoisti lo ritenevano un porta fortuna e quindi lo portavano sempre con sé o lo appendevano in casa per scacciare gli spiriti maligni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *